Un guasto tecnico su un 737 ferma i movimenti

Attimi di concitazione ieri a Malpensa, dove i movimenti dell’aereoporto sono stati fermati per 17 minuti. Lo stop è stato dato per un’emergenza su un 737 della Lufthansa in sosta e senza passeggeri.
Si è trattato di una misura precauzionale, dopo che il comandante aveva notato l’accensione di una spia che indicava un anomalo surriscaldamento del velivolo.
È stata avvisata subito la torre di controllo, che ha immediatamente inviato sul posto una squadra di vigili del fuoco.
Nel frattempo ogni movimento è stato sospeso. Per fortuna non c’è stato bisogno dell’intervento dei pompieri: i tecnici hanno infatti accertato che si trattava di un guasto tecnico e l’allarme è subito rientrato. Nessun disagio o ritardo per i passeggeri degli altri voli.