Per un guasto tre ore di disagi

Quasi tre ore di disagi, ieri, sulla rete delle Ferrovie Nord. La causa è stato un guasto ai binari all’altezza del bivio del Sempione, alla stazione di Bullona, avvenuto intorno alle 16.30. I treni hanno temporaneamente viaggiato su un binario solo, con inevitabili ritardi: 40 minuti in entrata a Milano, 20 in uscita. Una squadra di tecnici delle Nord ha comunque consentito, nel giro di poco tempo, il ritorno alla normalità della circolazione. Già dopo poco più di un’ora, infatti, i ritardi dei convogli si erano ridotti a 15-20 minuti. «In tutte le stazioni - fanno inoltre sapere dall’azienda - i passeggeri sono stati costantemente informati per ridurre al minimo i loro disagi che, comunque, ci sono stati». Da Ferrovie Nord spiegano poi che «quanto è successo non ha comunque nulla a che vedere con i lavori per il quadruplicamento tra Cadorna e Bovisa». In serata, il guasto è stato riparato e la linea è stata ripristinata.