Guerra di decibel, contro Vasco ricorso al Tar

Vasco Rossi nuovamente a rischio. Potrebbero saltare i due concerti del 21 e 22 giugno allo stadio di San Siro. Così come quello di Biagio Antonacci, fissato dal cartellone per il 30. Rocker e residenti, nei giorni scorsi, sembravano aver firmato una tregua. Con il volume un po’ alzato in cambio di un ultimo brano suonato entro le 23. E, invece, scoppia nuovamente la guerra dei decibel dichiarata da alcuni residenti della zona che hanno consegnato al Tar della Lombardia un ricorso per bloccare la deroga concessa dal Comune per consentire lo svolgimento degli spettacoli. In dieci hanno firmato il documento presentato dall’avvocato Gilberto Pagani. Tutti con domicilio nei dintorni: via Tesio, via Pinerolo e via Harar. Gli unici al mondo scontenti di avere un preziosissimo balcone con vista palco. (...)