Guerra tra le Moratti Letizia snobba l’appello di Milly

Moratti versus Moratti. Che non corra buon sangue tra il sindaco di Milano Letizia (moglie di Gianmarco) e Milly (moglie di Massimo) non è un mistero. Ma ieri le due cognate hanno avuto un lungo battibecco in consiglio comunale, dove la seconda è capogruppo della lista Milano Civica, schierata con l’opposizione. Ed è pure la più agguerrita nel fare ostruzionismo contro il «Piano di governo del territorio» che il sindaco sta chiedendo all’aula di approvare in fretta per far partire la rivoluzione urbanistica della città. Peccato che a bloccare il via libera ci siano più di 600 emendamenti firmati dalla cognata Milly. La stampa ha denunciato che discutere e votare tutto il pacchetto costerebbe 500mila euro in gettoni ai consiglieri. Milly ha chiesto a Letizia di esprimerle pubblicamente in aula «solidarietà contro il duro attacco della stampa». Letizia le ha risposto picche.