«La guerra sporca» un film sul Duce

Un documentario per raccontare i crimini, commessi durante la Seconda guerra mondiale, dai soldati italiani inviati in Grecia e, in particolare, per ricostruire la storia dell’uccisione di 150 uomini nel villaggio di Domeniko, avvenuta il 16 febbraio 1943. È questo il tema del film-documentario «La guerra sporca di Mussolini», in onda domani su «History Channel». Nel documentario si ricostruisce la vicenda di Domeniko, un villaggio del quale vennero uccisi tutti gli uomini come rappresaglia contro i partigiani.