Una guida per chi ha problemi legali

Una guida per informare i cittadini su tutte le norme utili per risolvere i problemi legali: dal matrimonio, alla separazione. Dall’affido, all’adozione dei figli. Sarà distribuita a tutti i residenti della zona 6, che già da tempo assiste chi ne fa richiesta con un pool formato da due avvocati e un notaio. Nell’opuscolo, redatto in collaborazione con l’assessorato comunale alle Aree cittadine, è possibile reperire qualunque informazione relativa alle più comuni questioni giuridiche legate alla famiglia. «L’idea - spiega l’assessore Ombretta Colli - è venuta alla zona 6 che già assiste numerosi cittadini che si rivolgono allo sportello. L’obiettivo è di allargare l’esperienza a tutta la città». I contenziosi più comuni riguardano la famiglia: separazione, divorzio, problemi di convivenza. Ma anche cittadinanza, permessi di soggiorno e questioni legate alle successioni ereditarie. In un anno sono stati seguiti 230 casi. «A noi - conclude il presidente di zona, Massimo Girtanner - si rivolgono anche le forze dell’ordine quando individuano situazioni difficili. La guida sarà un piccolo aiuto per chi vuole tutelare i propri diritti».