Guida consorzio ferrovia argentina

Finmeccanica

L’Ansaldo (controllata da Finmeccanica) guida uno dei tre consorzi che il sottosegretariato ai trasporti argentino ha prequalificato per il progetto di un treno ad alta velocità tra Buenos Aires e Mar del Plata, la principale città balneare del Paese che s’affaccia sull’Atlantico a 404 chilometri dalla capitale. Del consorzio capeggiato dall’Ansaldo Trasporti Sistemi Finanziari che comprende anche Ansaldo Breda e Maire Engineering, fanno inoltre parte le imprese locali Chediack ed Eusuco, la brasiliana Constructora Andrade Gutierrez e la spagnola Enclavamientos. Secondo fonti imprenditoriali, l’opera avrà un costo totale di circa un miliardo di dollari e dovrebbe essere terminata attorno al 2010.