Guida in stato di ebbrezza: i militari ritirano 12 patenti

Dodici patenti ritirate. È questo il bilancio dei controlli eseguiti dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma lungo le principali arterie della capitale nella parte finale, e più delicata, del lungo ponte del Primo maggio. I militari hanno vigilato - al fine di prevenire infrazioni al codice della strada - ed effettuato controlli per la guida in stato di ebbrezza alcolica che, anche di recente, è stata la causa di numerose vittime in strada. Posti di controllo, avvalendosi degli etilometri in dotazione, sono stati effettuati dalle gazzelle del Nucleo Radiomobile di Roma, in particolare, su viale Oceano Pacifico, viale Aventino via dei Fori Imperiali e via Merulana. Alla fine dodici persone sono state trovate positive al test, otto italiani e quattro stranieri, per le quali è scattata la segnalazione all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. Sono state, infine, 43 le contravvenzioni che sono state elevate agli «automobilisti indisciplinati».