Guida ubriaco, ammazza una 16enne

Lo avevano sorpreso a guidare ubriaco tre volte. E per tre volte gli avevano ritirato la patente. Ieri notte Corrado Avaro, 30 anni, si è rimesso alla guida della sua macchina. Era di nuovo ubriaco e ha ucciso una ragazza di 16 anni, una studentessa di Rivalta. L’ha falciata, mentre lei attraversava la strada sulle strisce dopo essere uscita da una discoteca di Pinerolo. Gli amici volevano linciarlo. Un pm: «È omicidio volontario». Il ministro Bianchi chiede pene più severe.