La guida Veronelli compie trent’anni

Trent’anni, tanti ne sono trascorsi dal 1978, dalla prima edizione della guida Veronelli ai ristoranti d’Italia, più scampoli confinanti come Canton Ticino, Engadina, Istria, Slovenia e Tirolo. Scomparso Luigi Veronelli, la cura in prima persona Arturo Rota a cui viene naturale conservare lo stile del maestro anche se qualche guizzo passionale tutto suo non guasterebbe al risultato finale come invece accade con la guida ai vini curata da Gigi Brozzoni e Daniel Thomases che ha una più comoda suddivisione regione per regione, a differenza di quella alla tavola con il suo procedere comune dopo comune in ordine alfabetico. Voti in centesimi ma anche cuori e stelle.