Guidavano ubriachi: 12 patenti ritirate e 3 sequestri d’auto

Ritiro delle patenti e denuncia alla magistratura per dodici ragazzi che guidavano in stato di ebbrezza e tre sequestri d’auto. Per altri otto giovani, invece, è scattata la segnalazione al Prefetto per possesso di droga, anche se in modica quantità. È il bilancio dei controlli, in tutto 150, effettuati anche con l’ausilio dell’etilometro, dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia nello scorso fine settimana. Tra quanti guidavano in stato di ebbrezza, anche un neopatentato diciottenne, al quale è stato riscontrato un tasso etilico di quasi tre milligrammi, valore bel al di sopra del limite consentito. In questi casi la sanzione prevista può andare dai 1.500 a 6.000 euro, è previsto anche l’arresto fino a sei mesi. Infine, la sanzione accessoria è quella della sospensione della patente da uno a due anni. Si tratta del terzo fine settimana consecutivo di controlli, con etilometro, nella zona di Civitavecchia. I carabinieri hanno programmato un incremento dei controlli nei prossimi giorni a cavallo del Ferragosto. Giornate di intenso traffico automobilistico e di grandi festeggiamenti, che possono esporre maggiormente al consumo di alcolici.