Guide turistiche «Esami ridicoli»

Un centinaio di operatori e operatrici delle guide turistiche di Roma hanno manifestato ieri in piazza Madonna di Loreto insieme ai sindacati Fisascat Cisl e Uiltucs Uil per chiedere il ritiro della delibera regionale che ha trasferito le competenze di esame alla Provincia. I manifestanti puntano il dito contro la qualità stessa dell’esame definita da loro stessi «dequalificante». I manifestanti chiedono l’abrogazione della delibera regionale, l’annullamento dell’esame che contiene domande risibili e la necessità per diventare guida professionista della conoscenza del territorio e delle lingue straniere.