Guide turistiche illegali: 360 controlli e 60 verbali

Trecentosessanta controlli e sessanta verbali. È il bilancio dell’indagine sulle guide turistiche illegali nella capitale, condotta dall’assessorato alle politiche della sicurezza e protezione civile e alle politiche del turismo della Provincia di Roma. «L’intensificazione dei controlli dell’amministrazione Zingaretti - spiega l’assessore provinciale alle politiche della sicurezza e protezione civile Ezio Paluzzi - ha permesso la repressione delle attività illecite, iniziando nello stesso tempo una stretta collaborazione con l’Ispettorato del Vaticano, attraverso interventi congiunti con il personale della Polizia di Stato in piazza San Pietro, con la presidenza del Consiglio dei ministri e con la Regione Lazio. La maggior parte dei controlli - ha aggiunto Paluzzi - sono stati svolti dal personale della polizia provinciale d’intesa con l’assessore alle politiche del turismo Patrizia Prestipino».