Guidolin fermo per tre turni

L'allenatore del Palermo è stato squalificato dopo che, nella gara con la Fiorentina, era stato espulso dal campo per proteste. Il tecnico non aveva "accettato" il gol di Mutu, avvenuto mentre un giocatore rosanero era fermo, a terra, a seguito di un fallo

Roma - Tre giornate di squalifica e 15.000 euro di ammenda sono state inflitte all'allenatore del Palermo Francesco Guidolin, espulso al 38' del primo tempo della gara contro la Fiorentina "per aver platealmente contestato il comportamento dei calciatori avversari". Guidolin protestava perché Mutu aveva proseguito l'azione e segnato il gol del vantaggio viola dopo aver recuperato palla in seguito ad un infortunio muscolare accusato dal palermitano Guana.