Hélène Grimaud Oggi alla Feltrinelli presenterà il cd domani sarà alla Scala

La belle Hélène, domani (ore 20) alla Scala con uno dei suoi cavalli di battaglia, il Primo Concerto di Brahms diretto da Philippe Jordan alla testa della Filarmonica. Hélène Grimaud, la pianista più glamour del momento. «Non presto particolare attenzione alla bellezza fisica», taglia corto la pianista-scrittrice, autrice di due libri dove ama dipingersi ex-fanciulla prodigio, d'intelligenza e vitalità fuori dal comune, tali da creare problemi di socializzazione. E inquieta lo è ancora, però «ora sono meno introversa», spiega laconica, aspetto fragile eppure d'acciaio puro nata in Provenza nel ’69, radici tedesche e italiane. Ottobre regala alla Grimaud anche un nuovo cd: pagine di Bach, originali e trascritte da Busoni, Liszt e Rachmaninov. Lo presenterà oggi alla Feltrinelli in piazza Piemonte alle 18.30 col musicologo Guido Salvetti.