H Smontare in cattedra

Con gli studenti in piazza, i baroni che infuriano e la riforma che incalza, era quasi inevitabile un instant-book che si occupasse di università. Ci ha pensato Roberto Perotti con il suo «L’università truccata». Il libro è prontamente arrivato nella classifica della saggistica dove ora vivacchia al 9º posto. Niente di trascendentale, quasi a dimostrare che non riusciamo ad appassionarci al destino degli atenei nemmeno ora. O forse gli italiani sul baronaggio ne sanno fin troppo.