«Ha ucciso mio figlio, la perdono»

Per la prima volta dopo l'arresto per l'omicidio del figlioletto, il piccolo Mirko ucciso nel bagnetto di casa in provincia di Lecco, Maria Patrizio ha incontrato il marito. L’uomo ha detto alla moglie, che è ricoverata nell'ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglion delle Stiviere: «Sono pronto a perdonarti». L'incontro tra Maria e Christian è avvenuto a 20 giorni dall'arresto, quando la donna confessò di aver ammazzato Mirko. Maria continua ad essere confusa ma ora curata nel reparto Arcobaleno, insieme alle altre mamme che hanno compiuto lo stesso terribile gesto, ha ripreso a mangiare.

Annunci

Altri articoli