Ha ucciso il rapinatore che sparava alle Poste: carabiniere indagato

La vita violenta di Andrea Lanzutti inizia trentasette anni fa nel ghetto di largo Boccioni e finisce tre giorni fa nel sangue e nell’asfalto sul marciapiede di Novate dopo l’assalto ad un ufficio postale. Delle imprese di Andrea la Procura si era dovuta occupare più di una volta. Ora si dovrà occupare anche della sua morte: il carabiniere che ha chiuso a colpi di 9 parabellum la carriera di Lanzutti è stato iscritto ieri nel registro degli indagati (...)