Hakkinen ritorna? McLaren smentisce «Non con Alonso»

Helsinki. Quando a Monza, Schumi ha finalmente rivelato al mondo che avrebbe lasciato la F1, Mika Hakkinen, due volte iridato e suo rivale storico, gli aveva prontamente fatto sapere: «Non sa ancora quanto gli mancherà correre». In effetti, Mika, dopo essere diventato padre, è ben presto tornato alle competizioni nel Dtm. Nei giorni scorsi è così rimbalzata dall’Inghilterra la notizia di un possibile ingaggio del 38enne finlandese accanto ad Alonso in McLaren. «Mika ha provato il simulatore, ha voluto vedere se poteva in qualche modo contribuire al nostro programma» ha detto Martin Whitmarsh, direttore esecutivo del team. «... Tuttavia non c'è nessun progetto di ritorno: non sarà certamente lui ad affiancare Alonso». Fatto sta, ieri ci si è messo pure uno zio dell’ex campione, Kalevi Hakkinen, a sposare la suggestiva idea: «So che negli ultimi mesi si è allenato duramente», ha detto. Troppo poco, però, per avvalorarla.