Hamas inaugura la prima tv privata palestinese

La probabile uscita di scena del «grande nemico» Ariel Sharon non rallenta i preparativi di Hamas in vista della grande sfida elettorale delle Politiche palestinesi del 25 gennaio con il partito Al Fatah del presidente Abu Mazen. Il movimento integralista ha inaugurato domenica notte le trasmissioni test di un’emittente televisiva, Al Aqsa, che dovrà contribuire alla campagna di Hamas in vista delle politiche. Al Aqsa, che trasmette dalla Striscia di Gaza, è la prima tv privata palestinese. L’avvio delle trasmissioni - con la lettura di versetti del Corano - ha suscitato stupore al ministero delle Comunicazioni dell’Anp. Secondo un funzionario del ministero, Hamas non ha chiesto la necessaria licenza. Nei prossimi giorni dovrebbero partire i programmi d’informazione e di comunicazione politica.