Hamas «Israele è uno Stato sedicente»

«Noi non cederemo alcuna parte di terre e non riconosceremo il sedicente stato di Israele». È quanto afferma Hamas nel 23° anniversario della creazione del movimento palestinese. «Per noi la Palestina è integralmente la terra dei palestinesi» aggiunge il movimento nella nota, sottolineando che Gerusalemme «è la capitale dello Stato palestinese» e che falliranno «tutti i tentativi di ebraizzazione della città da parte di Israele». Agli inizi di dicembre il capo di Hamas Ismail Haniyeh aveva aperto all’ipotesi di uno Stato palestinese sulla base dei confini stabiliti nel 1967 e con Gerusalemme
capitale.