Hamilton vuole Sutil, Kovalainen o Rosberg

Sistemato Alonso, c’è da sistemare il compagno prossimo venturo. Lewis Hamilton è a Stoccarda, casa Mercedes, teoricamente per festeggiare un’annata comunque straordinaria per il ragazzo. Dice: «Un giorno diventerò campione del mondo... Se 12 mesi fa qualcuno mi avesse detto che avrei chiuso al secondo posto la prima stagione in F1... gli avrei dato del pazzo». E sull’ex compagno: «Ho saputo venerdì dell’addio di Fernando. Gli auguro buona fortuna, ovunque vada... quanto a chi mi affiancherà, sono ansioso di sapere: penso sarà uno fra Kovalainen, Rosberg e Sutil»; e poi: «Rosberg è quello che conosco meglio».
Intanto, pare che Renault abbia offerto due anni di contratto ad Alonso, mentre la Mercedes lo ha avvisato di non criticare più l’ex team: pena una multa milionaria.