Con Hanna la favola degli immigrati

Joseph Roland Barbera nacque a New York il 24 marzo 1911 da genitori di origine siciliana. Debuttò nel settore delle vignette umoristiche nel 1929, nel 1932 diventò animatore e sceneggiatore per lo studio Van Beuren e nel 1937 approdò alla casa cinematografica Metro Goldwyn Mayer. L’incontro con William Hanna avvenne nel 1938 quando Barbera già lavorava come soggettista e animatore. Grazie al coordinatore Fred Quimby, i due cominciarono a lavorare insieme e per vent’anni coordinarono il lavoro di uno staff che produsse più di 200 cortometraggi. Barbera inventava le storie e disegnava, Hanna si occupava della regia. Quando, nel 1957, il settore cartoons della Mgm venne chiuso, Hanna e Barbera fondarono una loro casa di produzione, con uno studio a Hollywood che arrivò a contare 800 dipendenti. Oltre agli immortali Tom e Jerry, la Hanna-Barbera Productions creò molti altri celebri personaggi tra cui l’orso Yoghi, Braccobaldo e i Flintstones. William Hanna morì nel 1991.