Hanna Schygulla agli Arcimboldi

Questa sera al Teatro degli Arcimboldi Hanna Schygulla darà vita a Protocole de reves, il lavoro ideato e scritto dalla stessa attrice da anni sulle scene come cantante. Attraverso un montaggio di video l'interprete appare protagonista dei suoi sogni. Marilyn è lo spettacolo in programma da domani al Teatro Verdi, messinscena firmata da Michela Marelli e interpretata da Lucilla Giagnoni. Martedì alla Fabbrica del Vapore Ulderico Pesce sarà interprete di Asso di Monnezza, una pièce di teatro civile sullo smaltimento delle scorie radioattive e sui traffici illeciti che vengono tessuti attorno al tema tanto attuale dei rifiuti. Al Teatro della Cooperativa va in scena da martedì Nome di battaglia Lia, scritto e diretto da Renato Sarti. Al teatro Litta prenderà vita da domani La poltrona scura, tre novelle scritte da Luigi Pirandello appartenenti alla raccolta «Berecche e la guerra» e presentata da Roberto Bacci. Al Teatro Ringhiera domani saranno Walter Leonardi e Paolo Trotti a dirigere una compagnia di 14 attori e tre musicisti impegnati nella messinscena di Dio Mercato Corus.
La lettura circense e grottesca de Il processo di Kafka firmata da Anna Battaglia, sarà in scena da mercoledì al Teatro Caboto. Giovedì al teatro Verga Omar Nedjari mette in scena La Sposa persiana, uno dei testi goldoniani meno conosciuti.
No Story con Ambra Rinaldo e Claudio Elli è lo spettacolo di cabaret presentato giovedì al YouNite Café di viale Bligny.
Da venerdì al Palasharp torna a grande richiesta Giulietta & Romeo, opera popolare di Riccardo Cocciante e Pasquale Panella. Per la regia di Massimo Navone, venerdì al Teatro Olmetto sarà presentato Affittasi monolocale zona ghetto. Monica Bonomi sarà la protagonista di La via di una Scimmia, in scena al Teatro Libero dal venerdì; tratto da «Una relazione all'accademia» di Franz Kafka, Gaetano Sansone, drammaturgo e regista, mette in scena un racconto amaro, ironico, feroce soprattutto nel descrivere gli uomini, ma anche buffo e malinconico. La notte delle lucciole. Una veglia è l'allestimento firmato da Roberto Andò che, traendo ispirazione da Leonardo Sciascia e Pier Paolo Pasolini, sulla scena del Teatro Franco Parenti da sabato, dirige Marco Baliani e Coco Leonardi affiancati da un gruppo di sei bambini.