«Hanno provato a metterci in crisi, ma io ci rido su»

Montano: la mia relazione con Manuela non è fatta di sussurri

Laura Rio

Ad Aldo Montano, campione di scherma e neo divo televisivo, la notizia che Paul McCartney e la moglie Mills si separano anche a causa della «costante intrusione dei media» nella loro vita privata, crea un certo effetto. Del resto a lui, mostrandogli pure i ritagli dei giornali scandalistici, erano stati comunicati in diretta Tv (nella puntata del reality la Fattoria di Canale 5 in cui fu eliminato) i gossip sulla sua compagna Manuela Arcuri che avrebbe avuto un ritorno di fiamma per il suo ex fidanzato calciatore Coco. Notizia smentita a gran voce da entrambi, ma intanto le voci sulle difficoltà della loro relazione continuano a circolare.
Montano, l’ingerenza di giornali e Tv possono distruggere una relazione?
«Be’, per fortuna a noi non è capitato. I media non ci hanno rovinato. Però finire sulle copertine è un forte prezzo da pagare. Ma non si deve essere ipocriti: se uno sale sulla barca dello star system, poi non si può lamentare».
Giustissimo. Fino a che punto si può sopportare l’assedio?
«Fino a che non scrivono notizie false come quella su Manuela. Ma bisogna prendere le cose con ironia, farci su una risata. Io ero preparato: sapevo che esponendomi in Tv ed essendo noi una coppia sulla bocca di tutti sarebbe successo qualcosa e puntualmente si è verificato, anzi quando stavo in Marocco nelle prime settimane mi chiedevo come mai non fosse accaduto ancora nulla».
Al rientro in Italia tutto chiarito?
«Sì, certo. È bastato parlarci. Se ci sono sentimenti importanti è difficile che un articolo possa rovinare un amore».
Il brutto per lei è stato essere informato in diretta televisiva da Barbara D’Urso, mentre era lontano e isolato nella Fattoria...
«Infatti avrei preferito che mi venisse detto in privato. Al reality ha fatto gioco, ma a me non è piaciuto. Del resto se accetti di partecipare a uno show, poi non ti puoi sottrarre».
Ma, nella vita quotidiana, è molto infastidito da giornalisti e fotografi?
«Me li trovo dappertutto quando esco di casa e dalla palestra. Ma io sono uno tranquillo, non mi scoccio, non ho nulla da nascondere. Non mi sono mai arrabbiato con nessuno. Offro anche i caffè».