Quando conobbe Meghan, Harry non smise di vedersi con la top model Sarah Ann Macklin

Poco dopo essersi conosciuti grazie a un appuntamento al buio, i Duchi non smisero di vedere altre persone. In particolare Harry, nel pieno di una passionale relazione con la bellissima top model Sarah Ann Macklin

La romantica storia d'amore tra il Principe Harry e Meghan Markle, almeno agli inizi, non è cominciata come nelle classiche favole con i due innamorati che perdono la testa l'uno per l'altra e dimenticano il resto del mondo. Anzi, la clausola “esclusività” non avrebbe fatto parte della loro relazione se non dopo qualche mese di frequentazione in cui entrambi hanno tenuto i piedi in due staffe.

Harry perché è sempre stato un accanito playboy le cui conquiste sono sempre state note ai tabloid e Meghan perché, sebbene aspirasse a diventare una principessa, voleva avere una valida alternativa nel caso il suo progetto non andasse in porto.
Già si è detto dei trascorsi nel Regno Unito della Markle che chiese più volte alle sue amiche pierre britanniche di presentarle ogni uomo inglese benestante, single e di fama. Ma senza molto successo, almeno finchè non incontrò il partito più ambito al mondo, il principe Harry d'Inghilterra.

Secondo la biografa reale Angela Levin, il Duca di Sussex però, dopo aver conosciuto Meghan ad un appuntamento al buio, pur restandone favorevolmente colpito, non rinunciò a frequentare la top model Sarah Ann Macklin, musa della maison inglese Burberry: “Si conobbero a un party e la chimica fu immediata. Nacque così una relazione fatta di pura passione e tanti messaggini hot al telefono che non si interruppe quando Harry conobbe Meghan”, scrive la Levin nella biografia “Harry: Conversations with the Prince”.

La voce del flirt tra il principe e AnnMacklin venne fuori nell’estate 2016 quando il “Daily Mail” scriveva: “Tutti gli amici della modella sanno che sta uscendo con Harry. Ora che l’ha scoperto anche il suo ex, David Gandy, sta cercando di riprendersi l’ex fidanzata”.

Anche la futura Duchessa del Sussex in quel periodo avrebbe giocato su più fronti per non precludersi nessuna possibilità, anche perché, a differenza della giovane modella Sarah Ann Macklin, oggi 29enne laureata in Scienze della nutrizione e direttrice di una famosa clinica di Londra, lei di anni ne aveva già 35, era divorziata e con una carriera di attrice mai davvero decollata.

All’inizio della storia con Harry, Meghan non aveva tagliato i ponti con Cory Vitiello, il ricco chef canadese con cui si era fidanzata poco dopo il divorzio, nell’agosto 2013, dal primo marito, il produttore cinematografico Trevor Engelson, E chattava con altre celebrities inglesi. Forse solo per fare ingelosire Harry”, scrive la Levin nella biografia.

Quale che fosse il suo piano, alla fine riuscì a conquistare il suo Principe: nel settembre 2017 Harry fece la sua scelta, ufficializzando il fidanzamento con l'attrice americana, E il resto è storia.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?