Harry Potter nudo in « Equus» a Londra

Daniel Radcliffe, l’Harry Potter del grande schermo, esordirà a marzo in teatro recitando completamente nudo nello spettacolo-scandalo Equus. Nel rifacimento del dramma di Peter Schaffer, l’ex maghetto sarà Alan Strang, un giovane folle infatuato dai cavalli. In una delle scene dovrà simulare l’apice del piacere sulla sella del suo cavallo. Radcliffe ha dichiarato sul suo sito personale che «si tratta indubbiamente di una partenza difficile per la carriera di un attore, ma Equus è un copione straordinario che non ho potuto rifiutare». Accanto a lui un collega, Richard Griffiths, che nella saga interpretava lo zio Vernon Dursley; sarà lo psichiatra che prende in cura Strang dopo che acceca con un chiodo sei destrieri.