Hassler, il «Roof-top» si rifà il trucco

Chiude oggi il primo ristorante panoramico di Roma, il Rooftop dell’hotel Hassler, per il rinnovo completo degli arredi. Riaprirà in primavera. Un evento a suo modo storico: è la prima volta dal 1947 che il Rooftop si ferma. «Si chiude un’era - dice Roberto E. Wirth, proprietario e general manager dell’albergo - e se ne inizierà una nuova quando il Rooftop riaprirà mostrando le sue nuove vesti». Per salutare questo storico ristorante che nel 1987 ha inaugurato il primo «brunch» mai fatto a Roma, e che ha fatto sognare i suoi clienti attraverso gli anni, lo chef Apreda ha preparato ieri un brunch straordinario, con i tradizionali piatti della cucina italiana e in particolare romana. Al Rooftop sono passati tanti vip del paesaggio politico e artistico sia italiano che internazionale, nonché nobili e uomini di affari, tutti accomunati dal desiderio di assaporare il meglio da una delle posizioni più privilegiate di Roma.