Hedge funds, una pagella a cinque stelle

da Milano

Anche gli hedge funds avranno il rating. L’annuncio di Morningstar spiega come la volontà di introdurre una classifica di valutazione per gli investimenti alternativi nasce dal fatto che si tratta di prodotti che hanno retto finora alle turbolenze dei mercati. La novità contribuirà a fa compiere all’industrian quel passo in avanti sulla via della trasparenza. D’altra parte, in Italia, la raccolta degli hedge fund è in controtendenza rispetto a quella dei fondi comuni e continua a essere positiva, nonostante i venti di crisi sulle Borse. Solo a gennaio, secondo le statistiche di Assogestioni, è stata pari a 192 milioni di euro contro riscatti di quasi 20 miliardi per l’intero sistema. Nel 2007 i 4mila fondi puri censiti da Morningstar hanno reso in media il 2,5% in euro, battendo l’indice Msci world (-3,4%) e da inizio anno, pur essendo negativi, hanno ribassi mediamente inferiori al benchmark dei mercati mondiali. Per dare agli investitori uno strumento di valutazione degli hedge fund, Morningstar ha introdotto un nuovo sistema di rating, che analogamente a quello dei fondi comuni, è basato su una scala che va da una a cinque stelle.