Heel vince il SuperG della Val Gardena

Trionfo per Werner Heel nel supergigante sulla pista Saslong. L'azzurro, sceso con il pettorale numero 3, ha approffitato del vento instabile ch eha penalizzato i migliori della classifica

Selva Val Gardena - Un altro azzurro della velocità che vince. L'Italia della discesa e del SuperG quest'anno fa festa ogni volta che infila gli scarponi e si presenta al cancelletto di partenza. Apre il week end italiano con un successo l'azzurro Werner Heel che, con il tempo di 1'35"04, vince a sorpresa il supergigante di Coppa del mondo della Val Gardena. Secondo posto per lo svizzero Didier Defago con un ritardo di 43 centesimi, terzo per lo svedese Patrik Jaerbyn con un distacco di 45 centesimi. La gara è stata falciata da forti raffiche di vento che hanno soffiato lungo la pista Saslong dopo la partenza dei primi atleti. Heel, sceso con il pettorale 3, ha potuto sfruttare le condizioni migliori.