Henger: che brava Lucia Ocone

«Brava Simona Ventura e brava Lucia Ocone». Eva Henger, conduttrice con il Gabibbo di Paperissima Sprint, commenta positivamente la sua imitazione vista nel corso di Quelli che il calcio, domenica su Raidue. «Quando si è imitati vuol dire che si è raggiunta la popolarità ed evidentemente è così, visto che Paperissima Sprint è il programma più visto dell’estate da giugno a oggi. Ma non sono solo gli ascolti a dirlo: i bambini, quelli veri, non quelli di 52 anni cui si riferiva la Ocone (proveniente da Zelig, ndr) nella mia divertente parodia, mi fermano per strada per chiedere di dare un bacino al Gabibbo». La Henger individua un solo neo nella parodia: «Spero solo che nelle prossime puntate si evitino battute pesanti su mia mamma - conclude la conduttrice - per il resto spero di incontrare Lucia Ocone al più presto per complimentarmi con lei».