Hera, nuovi azionisti

La mappa aggiornata dell’azionariato di Hera è stata ufficializzata sulle partecipazioni Consob. Dopo l’operazione di fusione per incorporazione di Meta nella Hera con contestuale aumento di capitale sociale di quest’ultima, il primo socio della multiutility emiliana è il Comune di Bologna col 14,99%, seguito dal Comune di Modena con l’11,2%. Figurano, poi, i comuni di Forlì (2,1%), Rimini (2,4%), Cesena (2,2%), Imola (5,3%) e infine il Comune di Ferrara, con il 2,1 per cento.