Herbert visto dalla moglie

Fra i libri usciti per il centenario di Karajan in italiano, se ne segnalano due. Uno è allegro, disinvolto, e pieno d'informazioni e divagazioni, edito da Zecchini, ha per titolo «Herbert von Karajan, il musicista perpetuo» ed è scritto da un prolifico divulgatore, Alessandro Zignani. Chiacchierata piacevole: 240 pagine, 19 euro. L'altro è più prelibato, nei suoi dichiarati limiti e nel suo pregio fragrante: e il titolo li dichiara sùbito: «Herbert von Karajan. La mia vita al suo fianco». Son le memorie scritte, o dettate, da Eliette, pittrice e modella, sua seconda moglie. Non sempre fra i due libri le versioni dei fatti coincidono (per esempio, i dettagli della morte). Edizioni Giunti, 192 pagine, 14,90 euro.