La hit di Bebe: un tormentone impegnato

Occhi nerissimi e un viso acqua e sapone. Questa è Bebe, la cantante di Valencia che ha scalato le classifiche di mezzo mondo con il singolo Malo. La sua hit l'hanno chiamata tormentone ed infatti è al quinto posto nella classifica delle canzoni più scaricate da Internet. Il ritornello però è di quelli forti: «Non si fa male a chi si ama». Bebe canta di donne vittime di violenze, ma guai a dire che è una femminista. La sua voce è a tratti roca a tratti limpida e le canzoni del suo primo cd Pafuera Teleranas sono ballate che si fanno poi travolgenti. Quando canta (e suona) dal vivo, come qualche giorno fa alle Messaggerie Musicali di Milano (in prima fila il cantante dei Negramaro, Giuliano) si muove a ritmo e lo fa senza la malizia delle colleghe del pop.