La «hit» dei rifiuti differenziati Premiati 117 Comuni ricicloni

La raccolta differenziata dei rifiuti nel Milanese vale 258mila euro: è questa la cifra stanziata dall’assessore all’Ambiente della Provincia Bruna Brembilla per premiare i Comuni che «hanno ottenuto ottimi risultati per la gestione e il recupero dei rifiuti urbani, compresi i nuovissimi rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche». Premiati 117 Comuni «per il loro ruolo a sostegno della prevenzione della produzione rifiuti, e per il sostegno della qualità della raccolta differenziata». In particolare, per i progetti innovativi di contenimento della produzione dei rifiuti, assegno di 10mila euro per Carugate, Vizzolo Predabissi, Ossona, Robecco sul Naviglio, Pieve Emanuele e Cesano Boscone. Altri 11 (tra cui Cernusco sul Naviglio, Pero e Novate Milanese) hanno ricevuto un assegno di 3mila euro «per aver raccolto in modo differenziato i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche». Ai rimanenti 101 Comuni 1.735 euro «per aver raggiunto e superato l’obiettivo di una raccolta procapite di 1,88 chilogrammi di rifiuti l’anno».