«Ho parlato con la Consob sono tranquilli, va bene»

(...) Fassino. Ho visto che mi avevi cercato, ma ero occupato...
Consorte. Si perché oggi è stata una giornata... E lo sapevano perché so che sei andato anche alla manifestazione lì a Roma.
Fassino. Com’è andata?
Consorte. Ma è andata bene oggi ho incontrato Cardia con tutti lì i dirigenti della Consob e io gli ho spiegato quello che vogliamo fare. Gli ho detto che diciamo ci sono i presupposti per un accordo e che poi... ci stiamo orientando, anche se non c’è una decisione, a fare una contro Opa cash. Loro molto tranquilli contenti. Mi hanno detto va bene.
Fassino. Scusa, domanda domanda da profano.
Consorte. Sì.
Fassino. Il ratios l’avete guardato ovviamente. Siamo tranquilli su quel fronte lì?
Consorte. Il... scusa?
Fassino. Il ratios.
Consorte. Sì, sì, sì.
Fassino. Siamo tranquilli.
Consorte. Ah, ma noi lanciamo quando abbiamo in mano il 51.
Fassino. Mmm.
Consorte. Eh se no non lo facciamo, Piero. Noi abbiamo già in mano il 51. Per cui se ci danno 0 o 49 diciamo... Dovrei augurarmi che mi danno il meno possibile perché sborso meno soldi.
Fassino. Ho capito.
Consorte. Capito?
Fassino. Va bene.
Consorte. Se no non ci saremmo sbilanciati. Quindi, noi diciamo lunedì siamo a Roma caso mai facciamo un salto. Se sei libero ti veniamo a trovare.
Fassino. Lunedì ci sono, ci sono anche lunedì.
Consorte. Perfetto, allora lunedì ti veniamo a trovare.
Fassino. Fino a un certo punto, quando avete un attimo...
Consorte. Sicuramente, sicuramente. Grazie di tutto.
Fassino. No, niente, speriamo di andare in porto.
Consorte. Eh oh, Piero, ce la stiamo mettendo tutta.
Fassino. Siamo in piena guerra. Poi bisogna che parliamo perché siamo in piena guerra con Siena Siena.
Consorte. Ah Siena è un casino eh Piero, veramente. Io ‘sta gente veramente...
Fassino. Ieri è scoppiato un casino, sull’intervista hanno scatenato un casino. Ma qui siamo in piena guerra.
Consorte. Ma cosa vogliono? Cioè...
Fassino. Ma non lo so. Bisogna ragionare perché...
Consorte. Cioè sono...
Fassino. Bisogna passare al contrattacco.
Consorte. Sì, perché sono agitati, ma noi non stiamo facendo niente.
Fassino ridacchia.
Consorte. È una roba veramente incomprensibile.
Fassino. Veramente incomprensibile. Vabbè.