«Ho rotto il menisco ma battuto le guardie»

Il giornalista impedisce due volte al leader della Cdl di difendersi in trasmissione: «Non sono previste telefonate in diretta»

Oggi Silvio Berlusconi si opererà al menisco. A rivelarlo è stato lo stesso presidente di Forza Italia in un collegamento telefonico con la piazza di Larino, in Molise, per le elezioni regionali. «Vi telefono dal letto del dolore», ha detto l’ex premier spiegando poi l’infortunio: «Quando ho compiuto 70 anni ho voluto dimostrare di essere ancora il più veloce della comitiva e ho sfidato le mie guardie sui settanta metri: le ho regolarmente battute, però ci ho lasciato il menisco». «Poi in palestra siccome mi faceva male il ginocchio ho fatto degli esercizi compensativi e ho finito per rompere il menisco definitivamente».