Ho spronato gli operatori, non li ho mai incolpati

In merito all'articolo apparso su il Giornale dal titolo «L'assessore e la crisi: “colpa di chi fa turismo in Liguria”», intendo precisare che quanto espresso nel titolo dell'articolo, secondo il quale io avrei incolpato gli operatori turistici per l'andamento del settore, non corrisponde a quanto io ho dichiarato, come del resto risulta evidente leggendo il contenuto dell'articolo stesso. Quello che ho cercato di ribadire nell'intervista è che a questo punto ciascun soggetto impegnato nel settore turistico e con determinate responsabilità deve fare la sua parte, prendendo atto che, vista l'importanza del settore per l'economia ligure, le azioni di ognuno devono essere animate da un comune spirito propositivo in grado di superare gli steccati e di andare al di là delle polemiche spicciole. Che è altra cosa rispetto a gettare la colpa su chi invece da sempre si impegna con sacrificio per lo sviluppo del territorio
*assessore al Turismo Regione Liguria