Hollywood La Mgm in crisi pronta a cedere i suoi studios

I celebri studios della Metro Goldwyn Mayer sono in vendita. «La Mgm - si legge in un comunicato della società - ha avviato un procedimento per esaminare le diverse strategie possibili tra le quali quella di operare come gruppo indipendente, di formare dei partenariati strategici e anche quella di una eventuale vendita della società». Gli studios con il celebre marchio del leone, che hanno prodotto anche tutto il filone di James Bond e i grandi western degli anni ’60, appartengono dal 2004 a un consorzio guidato dalla Sony. Ma l’azienda ha perso molto del suo lustro e oggi è pesantemente indebitata.