«A Hopa non siamo legati per la vita»

Antonveneta

Il presidente di Antonveneta, Augusto Fantozzi, al termine dell'assemblea della banca, ha parlato brevemente anche di Hopa in cui Antonveneta è presente con il 9%. «Vogliamo vedere i numeri - ha commentato Fantozzi rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se Antonveneta rimarrà o meno - aspettiamo le valutazioni, contatteremo le parti, ci sono dei negoziati in corso per quanto riguarda Olimpia. Vogliamo curare attentamente il nostro investimento e faremo ciò che lo protegge al meglio». «Non siamo legati a vita ad Hopa - ha aggiunto Fantozzi - ma ci staremo il tempo che è necessario». Riguardo alla prospettiva che Hopa torni alla sua funzione primaria di merchant bank, Fantozzi ha osservato: «Bisogna vedere quali sono le prospettive che ha la merchant bank, quali sono le partecipazioni, chi ne occupa e quali prospettive offre il mercato. Se sarà profittevole perchè non restare? Al contrario, ne usciremo».