Hotel di charme per ogni tasca

Alcuni nascono come lowcost, altri sono alberghi tradizionali che propongono camere a tariffe superscontate. Come gli hotel di charme a budget ridotto All Seasons di Accor (www.all-seasons-hotels.com), e le catene Chez Qbic (www.qbihotels.com) e Campanile (www.campanile.fr). Significativo il caso della compagnia britannica Easyjet, che ha da tempo lanciato l'Easyhotel (www.easyhotel.com), una catena con pochi comfort, spazi ridotti e prezzi supercompetitivi. Per dormire a Londra in febbraio si spendono da 24,50 sterline a coppia, ma ci sono Easyhotel anche a Larnaka, Budapest, Basilea e Zurigo. E come per gli aerei vale la formula «chi prima prenota, meno spende». Esempio seguito anche dal lussuoso Hoxton hotel, sempre a Londra (www.hoxtonhotels.com): le camere costano da 59 a 199 sterline, ma periodicamente c'è l'offerta «1 sterlina room sale». Bisogna collegarsi spesso al sito, e sperare di essere i primi (e gli unici) ad accaparrarsela.