«Hubbard street dance» e i suoi virtuosismi atletici

Al Teatro Manzoni, questa sera, il gruppo Hubbard Street Dance Chicago, dopo quasi vent'anni di assenza, torna con i suoi virtuosismi.
La compagnia CampoTeatrale presenterà, da lunedì, al Teatro Guanella, Edipo.
Bintou di Koffi Kwahulè è la mise en espace firmata da Tiziana Bergamaschi in scena, solo questa sera, al Teatro Filodrammatici.
Martedì, Antonio Catania, sulla scena del Teatro Out Off sarà il protagonista di Sandokan di Nanni Balestrino. Al Crt Salone, domani, Ida Marinelli dirigerà Luca Toracca nella sua interpretazione de Il Natale di Harry di Steven Berkoff. Alla Fabbrica del Vapore, Walter Leonardi, diretto da Paolo Trotti, da domani, darà vita a Studio Mercato, l'ultimo lavoro in fieri del cabarettista più strampalato del momento. Accidens-Matar para comer è lo spettacolo in programma da domani al Teatro I' dell'argentino Rodrigo Garcia. Il 13, al Teatro Filodrammatici, sarà in scena Trio ovvero pic-nic in cucina. Al Teatro Litta da martedì, per il terzo ciclo del Progetto Work in progress, sarà Claudio Autelli a mettersi alla prova cimentandosi con l'Antigone. Sulla scena del Teatro alle colonne, domani, Emanuele Crotti e Filippo Farina presenteranno Life Points. Allo Spazio Mil di Sesto San Giovanni, mercoledì, Roberto Herlitzka presenterà Examleto, una reinvenzione dell'Amleto di William Shakespeare.
Il 14, al Teatro Verdi, debutta Medea, di Christa Wolf, drammaturgia e regia di Maurizio Schmidt.
La compagnia Teatro Obliquo presenta, da giovedì, alla Sala Fontana, Sogno di una notte di mezza estate.
In prima nazionale, il 15, al Pim Spazio Scenico è in programma Orbata appunti di sopravvivenza al femminile. Giovedì al Teatro Blu è in cartellone Vite estreme di donne comuni. Xanax, scritto e diretto da Angelo Longoni, con Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey è lo spettacolo piacevole, intrigante e tragico in scena da venerdì al Teatro Oscar. Il 16, al Teatro Verga, la compagnia stabile della sala della omonima via, per la regia di Claudia Negrin, porterà in scena la commedia La strana coppia di Neil Simon, mettendo in evidenza il ritmo comico e brillante nell'incalzante susseguirsi dei contrasti fra i personaggi. E cominciò a raccontare, parole e musica per Dino Buzzati è l'appuntamento curato da Emilio Russo previsto per domenica alla Fabbrica del Vapore.