Hulk subito primo ma soffre il caldo

1) L’INCREDIBILE HULK (0)
984.420
2) E VENNE IL GIORNO (1) 236.276
3) UN AMORE DI TESTIMONE (2) 206.587
4) SEX AND THE CITY (4) 143.747
5) GOMORRA (6) 122.030
6) INDIANA JONES E IL REGNO DEL TESCHIO DI CRISTALLO (3) 117.776
7) IL DIVO (5) 114.283
8) GARDENER OF EDEN (0) 48.335
9) NOI DUE SCONOSCIUTI (7) 29.844
10) IDENTITÀ SOSPETTE (0) 25.368
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente).

Vince, come da pronostico, l’irascibile Hulk che però risente, come dato complessivo, di un risultato al botteghino penalizzato dall’esplosione dell’estate. Il box office globale si è infatti più che dimezzato (-53%) con una cifra complessiva di 2 milioni 267mila euro; non si è sottratto, da questa penuria, anche l’Incredibile Hulk che, pur primo, non ha sfondato, nel fine settimana, la quota del milione di euro. Mal comune mezzo gaudio se si pensa che le altre due new entry hanno ottenuto risultati che, in altri tempi, li avrebbero relegati ben fuori dalla top ten. Gardener of Eden, ottavo, ha sfiorato i cinquantamila euro, mentre Identità sospette, decimo, ha superato di poco i 25mila. Addirittura ventunesimo è finito il film Disney campione di incassi negli States, quell’Hannah Montana and Miley Cirus, distribuito in Italia in appena 8 sale e con 7.833 euro incassati.