La Hunziker stregata dalla vita a bordo

In crociera, stavolta, c’erano per lavorare. Due settimane di ciak a bordo fra la curiosità dei turisti (quelli veri), poi i giorni sull’isola dei Caraibi, di proprietà della Costa, prestata alla produzione di «Natale in crociera» per le riprese. Infine il ritorno a terra, con i saluti agli amici e magari, come a volte capita, con un nuovo amore da festeggiate. «Agli attori del film la vita sulla nave è piaciuta. E molto» racconta chi è stato al loro fianco in quei giorni. «Christian, Michelle, Fabio, Alessandro, Aida e Nancy vi abbracciano e vi salutano con tutto il cuore» hanno lasciato scritto sul blog (sito internet) che Costa Crociere ha dedicato al film girato sulla Costa Serena, l’ammiraglia lunga 290 metri. «La più entusiasta è stata di certo Michelle Hunziker - svela Andrea Tavella, responsabile del marketing della Costa - Ci ha chiesto informazioni sulla vacanza, dicendo di voler fare una crociera sulle nostre navi (stavolta da turista) al più presto. È un tipo di viaggio che bene si adatta anche a chi vuole stare tranquillo, curare il proprio benessere e ha dei bambini». La crociera, raccontano le cronache rosa, ha portato un’altra novità alla biondina svizzera. Durante le riprese si è innamorata di Luigi De Laurentiis, figlio di Aurelio, il produttore del film. Quanto al film, lei ha confessato d'essersi sentita «un pezzo di legno» il giorno del primo ciak, poi tutto è andato liscio. Sul set, c’erano anche Christian De Sica, Aida Yespica, Fabio De Luigi, Nancy Brilli, Alessandro Siani. «Costa Serena? È divertente» ha raccontato De Sica. «Non scenderei più!» è stato il commento di Siani sul blog.