La Huppert allo Strehler Weekend con le Winx

Viviana Persiani

Questa sera, ai Filodrammatici, mise en espace di Les fées ont soif (Le fate assetate), l’opera della Boucher, diventata quasi un testo-manifesto del movimento femminista.
Dal 12, al Teatro Studio, arriva I ragazzi di via della Scala, testo e regia di Ugo Chiti. Cinque ragazzini si ritrovano, in un androne, per giocare e raccontarsi «storie di paura». Martedì, allo Strehler, Robert Wilson torna a dirigere Isabelle Huppert. In scena Quartett di Heiner Müller, riscrittura de Le relazioni pericolose.
Domani, al Teatro delle Erbe, debutta Sex in the city II di Luca Biglione, dove cinque ragazze, sole e bellissime, si trovano in un villaggio turistico.
Il 12, allo spazio Zazie, studio su Il marinaio, di Fernando Pessoa, regia di Fabio Mazzari.
Martedì, al Teatro Out Off, va in scena I Trionfi di Giovanni Testori diretto da Antonio Latella. Nello spettacolo, il pubblico è invitato sul palco per assistere alla parola che si fa immagine.
Domani, all’Olmetto, è in programma Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, per la regia e l’adattamento di Massimo Navone.
Il 12, al Carcano, debutta Sorelle Materassi, per la regia di Maurizio Nichetti. Sulla scena, Marina Malfatti e Simona Marchini daranno volto alle celebri sorelle ideate da Palazzeschi.
Martedì, al Teatro dell'Elfo, debutta La bottega del caffè, qui presentata nella versione corrosiva fatta, sul celebre testo goldoniano, da Fassbinder; regia di Bruni e De Capitani. Al Crt teatro dell'Arte, domani, prima de Il teatro comico ovvero il padre rivale del figlio, da Carlo Goldoni, elaborazione e regia di Alfonso Santagata.
Il 13, debutta Ammerika! della Compagnia Kor, in scena al Crt Salone fino al 20.
Debutta, il 14, a Pim spazio scenico, la prima regia teatrale di Tommaso Tuzzoli, assistente storico di Latella, che ora firma I re di Julio Cortázar. Giovedì, allo Smeraldo, sbarca l’atteso Christmas Show, per la regia di Maurizio Colombi. Il musical si compone di diversi quadri accompagnati da canzoni, coreografie, costumi e scene di suggestiva atmosfera natalizia. Al teatro Blu, dal 14, prima di Questioni di borderline, drammaturgia e regia di Alessandro Castellucci. Giovedì, al Teatro della Cooperativa arriva Imprò! - Duelli teatrali mentre venerdì andrà in scena Harold.
Venerdì, al Teatro della Luna, debutta Sweet Charity, lo spettacolo, con protagonista Lorella Cuccarini, che alterna coreografie spettacolari a momenti romantici.
Bloom, Flora, Musa, Tecna, Aisha e Stella tornano al Mazda Palace di Milano nel weekend del 16 e 17 dicembre con lo spettacolo Winx Power Music Show. Sabato al Teatro Litta di Corso Magenta 24, si festeggeranno i 30 anni della compagnia Teatro Litta-Teatro degli Eguali.
Domenica, al Dal Verme, Massimo de Vita dirige Canto la lingua di tutti, con la partecipazione di Moni Ovadia.