Husky come Lessie Cammina 130 km per tornare a casa

da Ely (Nevada)

Ha ritrovato la via di casa, anche se era lontana chilometri. Centoventinove, per la precisione. Fiuto da favola e senso dell’orientamento degno di un navigatore: Moon, cioè Luna, una femmina di husky, ha lasciato di stucco il padrone che, ormai, non sperava più di rivederla. L’aveva persa per strada, una settimana fa, durante un viaggio in auto attraverso il Nevada.
Succede, in autostrada: alla piazzola di sosta il proprietario Doug Dashiell si è distratto, la sua Moon si è allontanata e si è persa lungo le corsie d’asfalto che tagliano il Nevada, vicino alla Railroad Valley. Moon non si è persa d’animo: si è messa in marcia per tornare a Ely, una città nella parte più orientale dello Stato, quasi più vicina a Salt Lake City che a Las Vegas. Come Lessie, anche se non è un collie, ma un husky siberiano. Il caldo del deserto non l’ha spaventata: l’ha attraversato, imperterrita, sicura di arrivare alla meta. Non l’hanno fermata neppure le montagne: Moon ha superato due catene montuose prima di giungere a Ely. Lì, ormai, era fatta: trovare la sua casa è stato un attimo. Dopo centoventinove chilometri.