Hyundai Getz, la coreana simpatica agli italiani

Enrico Artifoni

da Genova

Aggiornamento di mezza età per una coreana di successo: Hyundai Getz. A tre anni dal lancio, questa vettura è stata venduta già in oltre 550mila unità, di cui 45 mila in Italia, ed è il modello Hyundai più richiesto in Europa. La nuova Getz rilancia la sfida nel fondamentale segmento delle piccole con l’obiettivo di raggiungere traguardi ancora più importanti. Esternamente la nuova Hyundai presenta un frontale ridisegnato con il cofano motore dalle linee più marcate, gruppi ottici avvolgenti e trasparenti, inserti in plastica nel paraurti e fendinebbia integrati nello spoiler. Modificata anche la coda, con luci più visibili, retronebbia spostato al centro e fascione paraurti dalle linee più morbide. All’interno sono stati ridisegnati il cruscotto, la console centrale e le tasche delle portiere. Strumenti, comandi e vani portaoggetti: tutto è stato reso più funzionale. E salendo a bordo si ha subito la sensazione di trovarsi all’interno di una vettura comoda, vivibile e fatta per durare.
Al nuovo look della Getz si accompagna il rinnovamento della gamma dei motori, due benzina e un Diesel, tutti omologati Euro 4. Il propulsore base è il 4 cilindri 12V 1.1 da 66 cavalli. Ma un pensiero, come abbiamo verificato nella nostra prova a Genova e dintorni, lo merita il nuovo 1.4 16V da 97 cavalli: fluido nell’erogazione e poco rumoroso, esalta l’agilità della vettura nel traffico e le dona il brio necessario per gli spostamenti fuoriporta. Al top si pone infine il nuovo 4 cilindri turbodiesel 1.5 CRDi a iniezione diretta Common rail con turbina a geometria variabile, disponibile subito con 88 cavalli e tra circa un anno nella più sportiva variante da 110 cavalli: coniuga prestazioni di vertice per la categoria (173 orari) con consumi sempre moderati (in media 4,5 litri ogni 100 km). La nuova Getz è disponibile in tre allestimenti (Like, Style e Active) e 8 tinte di carrozzeria. I prezzi partono dai 9.870 euro richiesti per la versione 1.1 Like a 3 porte, equipaggiata di serie con due Airbag, Abs e ripartitore di frenata, servosterzo, vetri elettrici anteriori e chiusura centralizzata. Sulla Style si aggiunge, per 750 euro in più, il climatizzatore, mentre sulla Active (allestimento riservato ai motori più potenti) entrano a far parte della dotazione gli Airbag laterali, i fendinebbia, il telecomando e i retrovisori a comando elettrico. La Getz 1.4 costa da 12.120 euro in su, mentre la 1.5 Diesel a partire da 12.770 euro.