I 5 ERRORI DA EVITARE

1. Iniziare puntualmente dalle attività piacevoli. Rinviare le cose che si amano meno è tipico dei pigri. Meglio affrontare subito le difficoltà. Fare sport può stimolare la perseveranza.
2. Non voler guardare in faccia la realtà. Non esiste obiettivo che non abbia aspetti sgradevoli. Date ascolto a chi vi sta accanto.
3. Trascurare gli ostacoli. Non basta concentrarsi con impegno, anche sugli aspetti più difficili: bisogna prestare attenzione a che cosa succede intorno a noi. Meglio fermarsi e alzare lo sguardo.
4. Voler far troppo. Chi non si dà un limite si fa prendere dalla frenesia e, spesso, punta a mete fasulle, cui non tiene davvero. Imparate a fermarvi. Utili anche degli esercizi di respirazione.
5. Essere eccessivamente ordinati. Il successo richiede anche flessibilità e capacità di adattarsi e cambiare programmi. Si comincia con piccole modifiche quotidiane alle abitudini più radicate.