I 90 anni di Elena Ballanti, unica donna palombaro in Italia

Nata a Milano Elena Ballanti in Pellegrini compie oggi i 90. Suo matrimonio con Lino Pellegrini (giornalista e nostro collaboratore) a Selva di Val Gardena, il 19 dicembre 1940.
Dunque, sessantacinque anni di matrimonio. Trascorsi come? Da casalinga? Non diciamo sciocchezze. Elena ha quasi sempre accompagnato il marito nelle sue attività professionali. Ad esempio i raid automobilistici Milano-Addis Abeba, Milano-Calcutta, Tripoli-Lagos (con la traversata di tutto il Sahara) più le esplorazioni sottomarine dalla Dalmazia alla Libia, dalle isole di Capo Verde al Mar Rosso.
Mar Rosso? Qui, ritrovamento del nostro cacciatorpediniere «Nullo», affondato dagli inglesi, di importanza storica perché sia il suo comandante che l’attendente, pur illesi, vollero morire con la nave: donde due medaglie d’oro alla memoria. E, siccome la ricerca del relitto del «Nullo», data l’abbondanza di squali, aveva comportato gravi rischi, ecco Elena insignita del Cavalierato della Repubblica, «per meriti acquisiti nell’esplorazione sottomarina».
Né quanto a Elena basta. Lei infatti alle isole Canarie, dove si sperimentano nuove tecniche sottomarine, si è immersa più volte con lo scafandro da palombaro: in altre parole, è stata l’unica donna-palombaro d’Italia.
Figli ne ha due: Daniele e Marina. Daniele, giornalista e fotografo anche subacqueo, si chiama così per via di un collegamento tra la famiglia Pellegrini e Daniele Manin, storico difensore di Venezia. Quanto a Marina... aveva cominciato a immergersi sette mesi prima di nascere.
Sicuro Elena nuotava da archeologa sui fondali di Leptis Magna, in Tripolitania, quando era incinta di due mesi. Donde ovviamente, il nome di Marina. Che è sommozzatrice a sua volta.
Sicchè 27 aprile, novantesimo compleanno, qui a Milano. E il marito? Lino i 90 anni li ha compiuti il 12 agosto dell’anno scorso. Come dire che lei gli corre dietro, per raggiungerlo; e il 27 aprile lo raggiunge. E lui scappa, per batterla sul traguardo dei 91. Ci riuscirà?