«I banchieri? In pasto ai leoni»

«In pasto ai leoni nel Colosseo. Lì, vorrei i banchieri. E vederli sbranare, in modo che si possa finalmente fare regole con calma. Perché l’idea che hanno tutti è quella di catturare l’animale della finanza con una rete di regole. Noi abbiamo bisogno di leoni e non di bestie addormentate come le grandi banche italiane che non hanno permesso all’Italia di avere una biotecnologia perché nessuno presta dove c’è innovazione, ma sempre ai soliti noti». Entra a gamba tesa l’esperto di studi strategici Edward Luttwak (nella foto) e attacca il sistema finanziario italiano soprattutto nel ruolo che questo svolge in supporto all’iniziativa imprenditoriale. E sulla congiuntura difficile azzarda: «Se accettiamo di pagare il prezzo dei lussi goduti, il sistema si rimette in moto da solo».